altra vita guatemala chimaltenango

Altra vita

Oggi è morta una persona.
Una parola invadente,
uno sguardo irriverente,
una mano prepotente.

Oggi in quella casa
e domani ai bordi di questa strada
è morta una persona.
Una carezza troppo violenta,
un abbraccio carico di smania,
un bacio simile ad un morso.

Oggi è morta una persona.
Lo sguardo vuoto,
la voce inesistente,
un corpo e un sogno rubato.

Oggi una persona è morta ed è viva,
più morta o più viva?

Si rialza,
cammina a testa bassa.
Una nuova vita con lei nel cammino.

Stefania Dalbosco, volontaria IBO in Servizio Civile in Guatemala



X