campi estivi ragazzi zone sisma

Campi estivi per adolescenti delle zone del Centro Italia

UN’ESTATE SPENSIERATA

Campi di animazione e solidarietà per adolescenti delle zone terremotate
Per ragazzi dai 14 ai 17 anni residenti nelle zone del Centro Italia colpite dal sisma del 2016
II Edizione – 2018

Dopo il successo dei Campi dell’estate 2017 (dal Bilancio Sociale: Pensieri dei ragazzi, Resoconto campi 2017, Album su Facebook) in cui 49 giovani sono stati coinvolti, IBO Italia offre nuovamente un’opportunità di sostegno per ragazzi e famiglie residenti nelle zone del Centro Italia colpite dal terremoto del 2016.

Due campi vacanza/volontariato in provincia di Forlì-Cesena, nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, e uno  in provincia di Parma, nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano. I ragazzi potranno vivere un’esperienza di gruppo e di condivisione insieme a coetanei provenienti da territori diversi. La partecipazione al campo è un’occasione anche di incontro con la natura, tra passeggiate, visite guidate, attività ludiche e tanto divertimento.

Ma soprattutto è il nostro modo per non abbandonare quelle comunità e quei territori a cui ci siamo legati in questi anni e che sanno di poter trovare in noi un punto di riferimento per i giovani e per ricostruire la fiducia e la speranza nel futuro.

Per le famiglie residenti nelle zone del Centro Italia colpite dal Sisma, tutti i costi previsti sono interamente coperti (assicurazione, trasporti, vitto, alloggio, spostamenti, presenza di responsabili e camp leaders).

Alloggio e Base del Campo

Due turni presso le Casa di Ridracoli, vicino alla Diga di Ridracoli (FC) e al museo Idrologico
Un turno presso l’Ostello Castello di Corniglio (PR)

Attività

L’obiettivo è dare agli adolescenti la possibilità di una esperienza estiva diversa, che non pesi sull’economia delle famiglie e che possa far conoscere altre realtà in Italia legate alla valorrizzazione del territorio. Verranno svolte attività di tipo educativo, ludico-ricreativo e di volontariato improntate sul tema della natura e della salvaguardia dell’ambiente.

Costi*

Per le famiglie residenti nelle zone del Centro Italia colpite dal Sisma l’esperienza non andrà a pesare economicamente su famiglie e realtà già colpite a livello economico e sociale. Non ci sarà infatti nessun costo da sostenere per i partecipanti residenti nei comuni terremotati.
Tutte le spese previste (assicurazione, trasporto, vitto, alloggio, spostamenti, presenza di responsabili e camp leaders) saranno coperte ad eccezione del pranzo del primo giorno. Saranno escluse ovviamente spese per acquisti personali.

* Per i partecipanti provenienti da altre zone d’Italia i costi sono i seguenti:
– Quota di iscrizione: 260 € (90 € di assicurazione, 20 € di tessera socio, 70 € contributo al progetto, 80 € contributo per organizzazione e Camp Leader).
– Viaggio di andata e ritorno per raggiungere il luogo del Campo

Date

I° Turno| 20 – 27 agosto | Luogo: località Ridracoli, Bagno di Romagna (FC)
II° Turno| 27 agosto – 5 settembre | Luogo: località Ridracoli, Bagno di Romagna (FC)
III° Turno| 2 – 9 settembre | Luogo: Corniglio (PR)

ISCRIZIONI CHIUSE

Informazioni

Chiara Picchioni | IBO Italia
iboitalia.org@gmail.com0532.243279

Il progetto UN’ESTATE SPENSIERATA – Campi di Animazione e Solidarietà per Adolescenti delle Zone Terremotate del Centro Italia è realizzato grazie al contributo del “Fondo di Beneficenza ed opere di carattere sociale e culturale” di Intesa Sanpaolo.



X